Home » » »
Stampa pagina
Condividi
Rivolgiti all'U.R.P.
simbolo_cerca
Cerca
input_sx



simbolo_albo_camerale
Avviso Elenco fornitori
simbolo_calendario
Calendario news
Agosto 2018
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
simbolo_calendario
Calendario eventi
Agosto 2018
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
spid
alternanza scuola lavoro
PID - Punto Impresa Digitale
Progetti Digitali
simbolo_sondaggi
Sondaggi

 

 
Ha preso il via a Bari il roadshow nazionale 'Google Digital Training'
mercoledì, 16 maggio 2018

IMG_7667.jpg

Camera di Commercio di Bari, Unioncamere e Google

portano le aziende sul web:

ogni impresa può diventare un’impresa digitale

 

Ha preso il via a Bari il roadshow nazionale “Google Digital Training"

 

 

E' iniziata oggi a Bari la quarta tappa del roadshow nazionale “Google Digital Training”, la due giorni di incontri sul territorio per ascoltare le voci degli imprenditori sui temi del digitale e offrire formazione gratuita sull’uso di internet. Gli incontri fanno parte di “Grow with Google”, il progetto globale di Google per la formazione gratuita sulle competenze digitali. Oltre 400 le imprese iscritte alle sessioni nella sala convegni dell'ente barese e nei singoli digital check, in appositi corner. Il roadshow di concluderà nel pomeriggio di domani.

«Il Documento di economia e finanza 2018 - ha detto nei saluti Angela Patrizia Partipilo, segretario generale della Camera di Commercio di Bari - richiama le Camere di Commercio come uno dei soggetti attuatori delle riforme dirette alla modernizzazione del Paese. E' un indubbio riconoscimento al lavoro svolto, dalla firma digitale ai Punti Impresa Digitale. Quanto la Camera di Commercio di Bari ha fatto in questi anni con Google e Unioncamere nazionale attraverso i progetti Eccellenze in Digitale e Crescere in digitale - per una maggiore consapevolezza digitale delle piccole e medie imprese - è un ulteriore tassello in un più ampio processo di modernizzazione della cultura amministrativa e di quella imprenditoriale. Se cresce il livello di maturità digitale aumenta la percentuale di imprese che fa export con un impatto diretto sulle vendite».

E difatti nel corso della mattinata si sono ascoltate le testimonianze dell'azienda agrituristica Tenute D'Onghia di Gioia del Colle e della Hydro Fert che produce fertilizzanti a Barletta che hanno partecipato a Eccellenze in Digitale e Crescere in digitale.

L’agriturismo Tenute D’Onghia, per esempio, ha riscontrato una crescita dopo aver lavorato sulla propria visibilità online. Hydro Fert, azienda di fertilizzanti, è riuscita a sfruttare con successo l’analisi dei dati e la pubblicità sul web per vendere i suoi prodotti ad altre aziende. Altre storie locali e nazionali sono disponibili sul sito di Grow with Google.

I numeri del progetto confermano la grande opportunità offerta dal digitale. Secondo una recente ricerca, il 57% degli imprenditori che ha partecipato alla formazione proposta da Google nel 2017, ha dichiarato una crescita della propria attività, il 21% un aumento del fatturato, il 24% di aver aumentato le vendite. Un’azienda su 10 ha subito assunto persone con competenze digitali, mentre il 30% dei partecipanti ha espresso l’intenzione di farlo entro 6 mesi dalla fine del corso.

 

 

Il roadshow

Durante i due giorni gli imprenditori che partecipano potranno acquisire le competenze necessarie per creare un sito web, posizionarsi sulle mappe online, avviare un e-commerce, utilizzare gli strumenti di promozione digitale e sfruttare al meglio i dispositivi mobili. Verrà inoltre messo a disposizione, sempre gratuitamente, un servizio di “Digital Check-up”, durante il quale sarà possibile spiegare a un esperto le proprie esigenze e impostare insieme la strategia digitale su misura per la propria azienda. La priorità è chiara: ascoltare le esigenze degli imprenditori, capire le loro difficoltà nel processo di trasformazione e offrire strumenti capaci di portare un vero miglioramento.

La sinergia tra Camere di Commercio, Unioncamere e Google, nasce da un’idea semplice: molte PMI non hanno una presenza significativa sul web, e perdono così un’occasione importante per farsi conoscere. Dalla bottega artigiana alla cantina vinicola, dalla fabbrica di imballaggi al forno tradizionale, dalla cartoleria allo studio di design, avere un sito internet e comparire sulle mappe, essere riconoscibili sui social network e sui motori di ricerca sono opportunità di crescita uniche per qualunque tipo di azienda. Continuando a concentrarsi su quello che sanno fare meglio, oggi ogni impresa può diventare una “impresa digitale”.

 

Gli incontri di formazione si terranno oggi e domani  (dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00) in Camera di Commercio di Bari. Tutte le informazioni su come iscriversi sono disponibili su www.digitaltraining.it.

 

 

“Questa iniziativa rappresenta la naturale evoluzione di alcuni progetti di successo – primo fra tutti, “Eccellenze in Digitale” – che negli ultimi cinque anni hanno visto collaborare Unioncamere e Google per favorire la digitalizzazione dei territori a più elevata presenza di produzioni del made in Italy. Ma non solo: le camere di commercio sono oggi impegnate su tanti altri fronti per portare le nostre imprese ad abbracciare la via del digitale, semplificando nel concreto la loro vita e favorendone la crescita sui mercati nazionali e internazionali. In attuazione di quanto previsto dalla recente riforma, stiamo investendo sempre di più in quest’ambito, qualificandoci come istituzioni all’avanguardia nell’offerta di servizi digitali e supportando i principali progetti nazionali, dal piano Impresa 4.0 all’Agenda Digitale Italiana.”

Ivan Lo Bello, Presidente di Unioncamere

 

“Google è impegnata da tempo in progetti dedicati alla formazione gratuita sulle competenze digitali. Per le imprese locali, internet rappresenta un trampolino sul mondo perché permette una visibilità globale senza richiedere necessariamente grandi investimenti. Abbiamo formato fino a oggi decine di migliaia di aziende piccole e medie sul territorio, e abbiamo visto come a trarre il maggiore beneficio dai nuovi strumenti digitali siano proprio le imprese più tradizionali, portatrici dell’eredità del made in Italy ricercata soprattutto all’estero. Le competenze digitali contribuiscono in modo fondamentale a creare nuove opportunità di crescita e rappresentano un valore concreto per l’accesso al mondo del lavoro e un aumento dell’occupabilità.

Fabio Vaccarono, Managing Director Google Italy

 

Per informazioni

 

Ufficio stampa Google

press-italia@google.com

 

Agenzia PR Google

Community Group

google@communitygroup.it


box_banner_sx
Enterprise Europe Network The niew review InfoCamere start-up innovativa Italian Quality Experience
box_banner_dx
Logo
C.so Cavour n. 2 - 70121 BARI | Tel. 080.2174111 (Centralino) | Fax 080.2174228
Mail: segretario.generale@ba.camcom.it | PEC: cciaa@ba.legalmail.camcom.it
P.Iva: 02517930729 | C.F.: 80000350720
separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_orizzontale_down
Web Made in Italy
JCOM ITALIA: Web - Comunicazione - Marketing (Bari)