Home » Mud » »
Stampa pagina
Condividi
Rivolgiti all'U.R.P.
simbolo_cerca
Cerca
input_sx



simbolo_albo_camerale
Avviso Elenco fornitori
simbolo_calendario
Calendario news
Maggio 2019
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
simbolo_calendario
Calendario eventi
Maggio 2019
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
spid
alternanza scuola lavoro
PID - Punto Impresa Digitale
Progetti Digitali
spid

 

 
M.U.D. 2019
lunedì, 04 marzo 2019

S'informano le imprese che è stato pubblicato sul supplemento ordinario n. 8 alla G.U. n.45 del 22 febbraio 2019,  il D.P.C.M. 24 dicembre 2018 che  contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello Unico di dichiarazione ambientale con riferimento all'anno 2018

Rimangono immutati rispetto al 2018:

 - Struttura del modello, articolato in 6 Comunicazioni;

 - Soggetti obbligati alla presentazione del MUD, che sono quelli definiti dall'articolo 189 c. 3: del D.lgs. 152/2006;


 - Modalità per l’invio delle comunicazioni: in particolare le Comunicazioni Rifiuti, RAEE, Imballaggi, Veicoli fuori uso vanno inviate via telematica tramite il sito 
www.mud.telematico.it; la comunicazione rifiuti semplificata va compilata tramite il sito mudsemplificato.ecocerved.it e trasmessa via PEC all’indirizzo comunicazionemud@pec.it

 - Diritti di segreteria che sono pari a 10 € per l’invio telematico e 15 € per l’invio via PEC


Vengono introdotte alcune limitate modifiche alle informazioni da trasmettere che riguardano le dichiarazioni presentate dai soggetti che svolgono attività di recupero e trattamento dei rifiuti e i Comuni. Non vi sono modifiche per quanto riguarda i produttori.

Si evidenzia che la scadenza per la presentazione è il 22 giugno: infatti l’art. 6 della Legge 25 gennaio 1994, n. 70 prevede che: “Qualora si renda necessario apportare, nell’anno successivo a quello di riferimento, modifiche ed integrazioni al modello unico di dichiarazione ambientale, le predette modifiche ed integrazioni sono disposte con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale entro la data del 1 marzo; in tale ipotesi, il termine per la presentazione del modello è fissato in centoventi giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del predetto decreto”

A partire dai prossimi giorni Ecocerved renderà disponibile su Ecocamere,  nuovo sito ambientale delle Camere di commercio raggiungibile all’indirizzo www.ecocamere.it materiali e istruzioni per la compilazione, il software per la compilazione e la presentazione del MUD,  nonché i tracciati record aggiornati per i produttori di software.

Sempre nei prossimi giorni verrà reso accessibile il portale per la compilazione del MUD Semplificato.

Infocamere ed Ecocerved organizzeranno poi il consueto seminario formativo per il personale delle Camere di commercio.

  Si rimane a disposizione per ulteriori chiarimenti chiamando ai seguenti numeri: 0802174410;0802174572.

IL CAPO SERVIZIO AMBIENTE

dott.Dario Patruno 


box_banner_sx
Marchi+ Italian Quality Experience 000 VERIFICHE PA
box_banner_dx
Logo
C.so Cavour n. 2 - 70121 BARI | Tel. 080.2174111 (Centralino) | Fax 080.2174228
Mail: segretario.generale@ba.camcom.it | PEC: cciaa@ba.legalmail.camcom.it
P.Iva: 02517930729 | C.F.: 80000350720
separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_orizzontale_down
Web Made in Italy
JCOM ITALIA: Web - Comunicazione - Marketing (Bari)