simbolo_cerca
Cerca
input_sx



simbolo_albo_camerale
Avviso Elenco fornitori
simbolo_calendario
Calendario news
Giugno 2019
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
simbolo_calendario
Calendario eventi
Giugno 2019
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
spid
alternanza scuola lavoro
PID - Punto Impresa Digitale
Progetti Digitali
spid

 

 
Progetto di formazione ,'Hai un'idea', per le aspirante imprenditrici
lunedì, 22 ottobre 2018

3_imprenditoria_femminile.jpg

Un'iniziativa del Comitato per l'Imprenditoria Femminile

 

Presentato il progetto di formazione

"Hai un'idea" per le aspirante imprenditrici

 

Angela Partipilo, segretario generale: "Nonostante i dati di medio periodo evidenzino un quadro economico negativo, il sistema imprenditoriale pugliese sperimenta, anno dopo anno, continui miglioramenti e fra questi ci sono le imprese femminili che hanno registrato, dal 2012 al 2017, una variazione positiva (+2,9%)".

 

Hai un'idea di impresa innovativa? Se hai più di 18 anni e operi nel territorio di competenza della Camera di Commercio di Bari c'è un progetto dedicato a te.

"HAI UN'IDEA?” " è un progetto del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Bari, finalizzato a supportare iniziative e idee ad alto potenziale innovativo sviluppate da aspiranti imprenditrici . Le idee progettuali, non ancora strutturate in impresa, saranno guidate nei primi passi operativi attraverso un percorso di formazione concordata, che renda queste PMI pronte a incontrare il mondo degli investitori o a interfacciarsi con aziende più grandi.

HAI UN'IDEA?” è stato presentato stamani in un incontro con la stampa e con le categorie economiche, alla presenza di Patrizia del Giudice, presidente Commissione Pari Opportunità Regione Puglia, di  Vera Guelfi, presidente Consulta Regionale Femminile e di Carla Palone, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Bari. Presenze che hanno sottolineato all'unisono il valore di questa iniziativa e la volontà di offrire il proprio sostegno e collaborazione istituzionale per la sua migliore riuscita, attivando politiche di rete.

"Nonostante i dati di medio periodo evidenzino un quadro economico negativo, il sistema imprenditoriale pugliese sperimenta, anno dopo anno, continui miglioramenti e fra questi ci sono le imprese femminili che hanno registrato, dal 2012 al 2017, una variazione positiva (+2,9%)", ha detto Angela Partipilo, segretario generale della Camera di Commercio di Bari. "Spesso le idee e i talenti si scontrano con pastoie burocratiche di vario genere o con l'assenza di una formazione specifica. In Camera di Commercio - ha concluso -  offriamo vari servizi proprio per accelerare alcuni processi e questa iniziativa specifica si rivolge alle aspiranti imprenditrici e darà loro gli strumenti necessari, dagli aiuti finanziari al web,  per sviluppare le competenze e  trasformare un'idea in una impresa vera e propria".

E' stata Raffaella Altamura, presidente del Comitato per l'Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Bari, a illustrare i contenuti dell'iniziativa che intende sostenere, in particolare,  idee per progetti di start-up che mirino alla creazione di nuove imprese attraverso la generazione di spin off  e che quindi possano aiutare anche lo sviluppo dell’impresa tradizionale.

"Su oltre 380mila imprese pugliesi 87.805 sono gestite da donne, il 23% che è una percentuale al di sopra della media nazionale", ha detto. "Vuol dire che operiamo su un terreno molto fertile. I progetti presentati dovranno essere caratterizzati da un significativo contenuto in termini di innovazione: il prodotto, il servizio, il processo e il modello organizzativo dovranno essere originali, riconducibili alla capacità e alle competenze delle proponenti e tentare di generare un positivo cambiamento nel sistema economico sociale locale, in termini di impatto occupazionale e/o crescita economica, diretta o indiretta, sempre in una accezione prospettica e su termini medio-lunghi".

Saranno dunque considerate con attenzione quelle idee che non solo possano auto sostenersi genericamente, ma potenzialmente possano integrarsi - pur rimanendone autonome - con l'attività di aziende dei settori produttivi caratteristici della realtà territoriale di riferimento, in una sorta di "innovazione simbiotica".

Quattro i settori in cui è possibile presentare proposte:

1. Food/Agricoltura;
2. Servizi/Commercio/Artigianato;
3. Innovazione;
4. Turismo. 

Quattro i moduli formativi in aula, con classi composte massimo da 5 aspiranti imprenditrici.

Le potenziali beneficiarie dovranno presentare la propria candidatura inviando le domande di partecipazione esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo cciaa@ba.legalmail.camcom.it; l'oggetto della comunicazione PEC dovrà essere tassativamente "CIF BARI – HAI UN'IDEA?” seguito dal nome del progetto candidato (indicato anche nell'Allegato 1, Candidatura).

La candidatura dovrà contenere:

l'allegato 1, compilato e inviato in formato .doc o .docx; documento di identità in corso di validità della richiedente;

 

E’ esclusa qualsiasi altra modalità d’invio, pena l’inammissibilità della domanda. Le domande incomplete o prive dei campi obbligatori, nonché degli allegati richiesti saranno dichiarate non ricevibili.



 - Progetto di formazione "Hai un'idea?"
 - Allegato 1


 

Le domande dovranno essere presentate, a pena di inammissibilità, a partire dalle ore 8.00 del 23 ottobre 2018 fino alle ore 13.00 del 15 novembre  2018 (farà fede la ricevuta del sistema PEC).














box_banner_sx
Banner Starnet Italian Quality Experience Consultazione pubblica sulle Riforme Costituzionali VERIFICHE PA
box_banner_dx
Logo
C.so Cavour n. 2 - 70121 BARI | Tel. 080.2174111 (Centralino) | Fax 080.2174228
Mail: segretario.generale@ba.camcom.it | PEC: cciaa@ba.legalmail.camcom.it
P.Iva: 02517930729 | C.F.: 80000350720
separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_orizzontale_down
Web Made in Italy
JCOM ITALIA: Web - Comunicazione - Marketing (Bari)