Home » » »
Stampa pagina
Condividi
Rivolgiti all'U.R.P.
simbolo_cerca
Cerca
input_sx



simbolo_newsletter
Newsletter
input_sx
Iscriviti per essere aggiornato sulle nostre news
simbolo_albo_camerale
Avviso Elenco fornitori
simbolo_calendario
Calendario news
Maggio 2018
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
simbolo_calendario
Calendario eventi
Maggio 2018
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             
indicatore_sx Mese corrente indicatore_dx
spid
alternanza scuola lavoro
PID - Punto Impresa Digitale
Progetti Digitali
simbolo_sondaggi
Sondaggi

 

 
e-Gov: arrivano i moduli standard per le pratiche di edilizia e commercio
lunedì, 11 dicembre 2017

Più semplice e trasparente fare impresa nei Comuni delle province Bari e Bat che aderiscono alla  piattaforma SUAP delle Camere di Commercio

Ambrosi: “Raccogliamo i frutti del lavoro svolto in questi anni  per rendere più snello, sicuro e trasparente il dialogo tra pubblica amministrazione e imprese”

 

 

Più semplice e trasparente fare impresa nei Comuni delle province Bari e Bat che aderiscono alla  piattaforma SUAP delle Camere di Commercio www.impresainungiorno.gov.it. Per l'avvio di un ristorante o la costruzione di un magazzino per un’attività economica, la modulistica è ora diventata uguale in tutta Italia, come previsto dagli accordi siglati in Conferenza unificata tra Governo, Regioni e enti locali.

Ad oggi sono 18 i Comuni del territorio di competenza della Camera di Commercio di Bari che utilizzano il portale www.impresainungiorno.gov.it e che hanno delegato, sempre attraverso il portale, l’intera gestione dello Sportello Unico alla Camera di Commercio di Bari mentre i restanti gestiscono il proprio Sportello Unico in autonomia.

“Raccogliamo i frutti del lavoro svolto in questi anni  per rendere più snello, sicuro e trasparente il dialogo tra pubblica amministrazione e imprese” ha detto Alessandro Ambrosi, presidente della Camera di Commercio di Bari, che ha aggiunto “La competitività del sistema territoriale  misura anche dalla capacità di rendere più rapido  e trasparente l’avvio e la gestione di un’attività economica. Un obiettivo che può essere facilitato dagli strumenti digitali, come la piattaforma impresainungiorno.gov.it  -  realizzata da InfoCamere per conto del sistema camerale - che consente ai Comuni che vi aderiscono di uniformare e semplificare il servizio Suap offerto ai professionisti e agli imprenditori del proprio territorio.” 

Se in precedenza ogni Comune poteva avere prassi differenti per regolare materie come queste, con  riferimento alle attività d’impresa, d'ora in avanti tutte le amministrazioni comunali devono pubblicare sul proprio sito istituzionale i nuovi moduli semplificati e standardizzati. Per i Comuni che aderiscono alla piattaforma SUAP delle Camere di Commercio, l’obbligo è automaticamente assolto, mentre per chi non si adegua sono previste sanzioni.

I nuovi moduli - disponibili per i SUAP che si avvalgono della piattaforma realizzata dal sistema camerale - sono relativi alle materie dell'edilizia e delle attività commerciali e assimilate. Nel primo ambito, la nuova modulistica riguarda il "Permesso di costruire"; nel secondo, riguardano le attività di: 

panifici tintolavanderie somministrazione di alimenti e bevande al domicilio del consumatore somministrazione di alimenti e bevande in esercizi posti nelle aree di servizio e/o nelle stazioni somministrazione di alimenti e bevande nelle scuole, negli ospedali, nelle comunità religiose, in stabilimenti militari o nei mezzi di trasporto pubblico autorimesse autoriparatori

 

Con la nuova modulistica, sono entrate in vigore anche altre due importanti semplificazioni: quella che sancisce il divieto di chiedere a cittadini e imprese documenti non previsti o già in possesso della pubblica amministrazione e quella che vieta la presentazione di autorizzazioni, segnalazioni e comunicazioni preliminari all’avvio di un’attività economica; sarà infatti compito degli Sportelli Unici per le Attività Produttive acquisirle. 

A livello nazionale, attualmente sono più di 3.500 i Comuni che hanno deciso – sulla base di una convenzione o di una delega - di avvalersi dei servizi digitali della piattaforma camerale per facilitare le imprese del proprio territorio nell’adempimento delle pratiche amministrative necessarie per avviare o gestire un’attività.

www.impresainungiorno.gov.it è il punto unico di contatto a livello nazionale per consentire all’utenza di accedere ai servizi degli Sportelli unici per le attività produttive. Più di 200mila visitatori accedono in media ogni mese alla piattaforma; da alcuni giorni è online in una nuova versione ancora più semplice e immediata che lo conferma come uno degli strumenti più efficaci intorno al quale ruota la strategia di semplificazione degli oneri amministrativi che gravano sulle imprese.


box_banner_sx
Benvenuta impresa Banner incontrerete Cassetto digitale dell'imprenditore Banner Starnet
box_banner_dx
Logo
C.so Cavour n. 2 - 70121 BARI | Tel. 080.2174111 (Centralino) | Fax 080.2174228
Mail: segretario.generale@ba.camcom.it | PEC: cciaa@ba.legalmail.camcom.it
P.Iva: 02517930729 | C.F.: 80000350720
separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_verticale_down separatore_orizzontale_down
Web Made in Italy
JCOM ITALIA: Web - Comunicazione - Marketing (Bari)