26/10/2017

SAVE THE DATE - Open Innovation: il 6 novembre fa tappa a Bari, in Camera di Commercio, il road show di Enel

Open Innovation: il 6 novembre fa tappa a Bari, in Camera di Commercio, il road show di Enel

Cercansi aziende e start up su cui investire e/o coinvolgere in programmi

di accelerazione in ambito energetico

 

Investimenti complessivi per 80 milioni di euro nel fotovoltaico e 20 per un Innnovation Lab.

Lunedì 6 novembre, a partire dalle 11, in Camera di Commercio di Bari, Enel presenta Open Innovation un modello di innovazione adottato a livello internazionale

Obiettivo di Enel, attraverso l'incontro, è trovare in Puglia aziende e start up su cui investire e/o coinvolgere in un programma di accelerazione, attivando un network di competenze, idee ed opportunità di business.

La giornata è organizzata da Unioncamere Puglia, nell'ambito delle attività della rete EEN.

Enel rivolge il proprio invito a tutti coloro che vogliono concretizzare idee innovative (giovani dottorandi, assegnisti, ricercatori, inventori, startup innovative etc..). I team potranno essere già costituiti in forma di impresa oppure operare ancora in forma pre-imprenditoriale.

Dopo l'incontro pubblico di presentazione di Open Innovation, che verrà aperto dal presidente di Unioncamere Puglia Alessandro Ambrosi, si svolgeranno gli incontri individuali fra Enel e le aziende del territorio.

Gli incontri sono rivolti a individui, gruppi e società che hanno sviluppato un nuovo prodotto / servizio che potrebbe essere di interesse per il Gruppo Enel, nell’ambito delle seguenti priorità strategiche:

• Nuove tecnologie per generazione solare;

• Componenti ed apparecchiature per ottimizzazione della performance di impianti rinnovabili

• Sistemi di automazione e di intelligenza artificiale finalizzati alla costruzione e manutenzione di impianti

• Sistemi di generazione ibridi da fonti rinnovabili

• Produzione fotovoltaica da soluzioni galleggianti

• Nuove tecnologie per realtà aumentata e per il miglioramento della sicurezza

• Servizi digitali ed innovativi per energia (IoT, Big Data Analytics, Predictive and automatic O&M)

Le soluzioni innovative proposte dovranno avere un solido background scientifico e tecnico ed essere in uno stato di prototipazione avanzato, con un livello di TRL, Technology Readiness Level, compreso tra 6 e 8 (ossia testato in un ambiente rilevante, eventualmente di tipo operativo e con la disponibilità di metriche).

Le proposte saranno valutate anche in termini di potenzialità del modello di business e in base alla qualità del team proponente. L’essere in possesso di un brevetto, o della disponibilità di un cliente a testare il prodotto saranno considerati un valore aggiunto.

 >>> Per partecipare all'evento e agli incontri pomeridiani individuali fra aziende e responsabili dell'innovazione di ENEL:https://goo.gl/EQEGtL <<<


il programma della giornata