07/02/2018

L'orto pugliese cresce in Germania - aperta oggi Fruit Logistica a Berlino

Si è aperta oggi a Berlino Fruit Logistica

L'orto pugliese cresce in Germania

A Berlino 17 aziende con Regione Puglia e Unioncamere Puglia

Berlino –  La Puglia ha portato il sole a Berlino.  Da oggi fino al 9 febbraio il meglio dell’ortofrutta pugliese è in mostra a Fruit Logistica, fra i più importanti eventi mondiali dedicati al settore, ai servizi e alla logistica della filiera. La partecipazione di 17 aziende è promossa dalla Regione Puglia, assessorato alle Risorse Agroalimentari, con il supporto tecnico-organizzativo del sistema camerale regionale.

Nell bellissimo spazio espositivo Messe-Berlin 3100 espositori di 80 Paesi e una media giornaliera di 75mila visitatori provenienti da 130 Paesi, confermano l’importanza di questo evento.

L'interscambio commerciale tra la Puglia e la Germania nel 2016 ha raggiunto oltre 1,5 miliardi di euro. Con la bilancia leggermente a favore della nostra regione: 810 milioni di euro di export contro 768 di import, prodotti che hanno maggiormente contribuito a determinare questo risultato sono i prodotti dell’agricoltura per 230 milioni di euro e i prodotti alimentari per 140 milioni di euro.

“Le nostre imprese vengono a Fruit Logistica non solo per vendere prodotti ma stili di vita sani, che parlano di noi, della nostra terra e dell’ottimo clima della Puglia, in linea con i principi del progetto “Apulian Life Style” fortemente voluto dal presidente Michele Emiliano. La fiera rende merito alle capacità dei nostri produttori che, facendo salva la tradizione, hanno sviluppato tecniche innovative che rendono la qualità non solo un contenuto intrinseco del prodotto ma anche una certezza per il consumatore europeo. In questi giorni l’agricoltura pugliese mette in mostra il proprio lato migliore. Infatti, l’ortofrutta rappresenta quasi il 50% del fatturato agricolo regionale. Tutto ciò raccolto in una manifestazione che è la più importante al mondo ed in un paese che costituisce il principale mercato di sbocco per le nostre esportazioni, dall’uva da tavola alla patata novella. In questo contesto, con il sostegno della Regione puglia, i nostri operatori hanno l’occasione di consolidare i propri rapporti non solo con i clienti tedeschi ma con compratori da tutto il mondo e, al tempo stesso, hanno l’opportunità di confrontarsi con le principali innovazioni del mercato per rendere le proprie produzioni sempre più competitive” ha commentato a Berlino, il dott. Gianluca Nardone, direttore del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale della Regione Puglia.

"Una partnership consolidata fra il sistema camerale pugliese e la Regione – dichiara Alessandro Ambrosi, presidente di Unioncamere Puglia -  che presenterà al pubblico tedesco un paniere di prodotti d’eccellenza. In Puglia il gusto è anche salute".