17/12/2018

Progetto INCUBA (Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020)

Per un possibile incubatore di imprese da adottare nel territorio pugliese



Oggi pomeriggio alle 15,30 al Ciheam

Presentazione analisi di benchmarking

 

Oggi 17 dicembre alle ore 15:30 il Ciheam Bari, partner del progetto INCUBA, finanziato dal programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014- 2020, ospiterà un incontro con stakeholders locali per confrontarsi su un possibile modello di incubatore di imprese da adottare nel territorio pugliese.

L’incontro, a regia CCIAA di Bari, responsabile di questa attività, vedrà la partecipazione di ARTI Puglia, terzo partner pugliese di progetto, e prevedrà la presentazione dei risultati di un’analisi di benchmarking realizzata su oltre 10 incubatori italiani e stranieri che rappresentano buone pratiche in tema di servizi, governance e collegamenti con l’ecosistema territoriale.

Su questi tre aspetti, proprio negli spazi dell’incubatore MEDAB, presso il Ciheam, discuteranno referenti del mondo accademico e della formazione tecnica superiore, dell’associazionismo, del mondo delle istituzioni regionali, rappresentanti di altri incubatori e spazi di co-working e il mondo della finanza, al fine di arrivare a definire un modello di incubatore da adottare nel prossimo futuro, che soddisfi anche il focus agrofood.

La stessa attività sarà organizzata dai partner greci di progetto (la Region of Western Greece, coordinatore di Incuba e la ILIA chamber) per arrivare a definire il modello di incubatore più adeguato anche per il loro territorio.

Come step successivi del progetto, sono previsti un incontro internazionale a gennaio e la validazione del modello di incubatore adottato attraverso l’offerta di servizi di accompagnamento imprenditoriale a 20 team di giovani tra Puglia e regione della Grecia Occidentale.