04/10/2016

Albo Nazionale Gestori Ambientali - Avviso all'utenza

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

SEZIONE PUGLIA

COMUNICATO ALLE IMPRESE ISCRITTE ALL'ALBO NELLE CATEGORIE 1,4,5,8,9 E 10 DI CUI AL D.M.120/2014.

 

Si porta a conoscenza delle imprese destinatarie della presente che, in seguito alle mutate regole di gestione dei dati, effettuate dalla piattaforma telematica "AGEST", le istanze di rinnovo saranno necessariamente archiviate qualora non fosse possibile definirle entro la scadenza dell'iscrizione (anche nel caso, ove previsto, della presentazione di nuove e valide garanzie finanziarie).

Per la ragione sopraindicata, s'invita a presentare le istanze di rinnovo almeno 5 (cinque) mesi prima della scadenza così come stabilito dal regolamento vigente.

Inoltre, considerato che le nuove citate regole di gestione impediscono a chiunque (compresi gli operatori dell'Ufficio di Segreteria) la possibilità di modificare i dati nel procedimento di rinnovo, s' invita, prima dell'inoltro dell'istanza di rinnovo stessa, ad effettuare ogni utile modifica relativa al Responsabile tecnico e ai veicoli mediante la presentazione preventiva di un'istanza telematica di variazione.

In particolare, le imprese che allo stato attuale risultano ancora possedere nell'iscrizione tipologie di rifiuti terminanti con le cifre "99" la cui descrizione non sia supportata dalle copie dei certificati rilasciati dai produttori dei rifiuti, dovranno provvedere a cancellare le medesime tipologie o modificarle, riportando l'esatta descrizione contenuta sul certificato di analisi da allegare.

 

                                            Il Segretario della Sezione Puglia

                                                      dott.Dario Patruno