06/06/2019

Metrologia Legale




Comunicato verifica periodica degli strumenti di misura sottoposti a metrologia legale: fine periodo transitorio DM 93/2017 (14.03.2019) 



Le funzioni camerali ereditate dall' Ufficio Metrico Provinciale

Il D.Lgs. n. 112/1998 ha disposto la soppressione, oltre che degli UU.PP.I.C.A., anche degli Uffici Metrici Provinciali - Organi periferici della Pubblica Amministrazione tramite cui si realizza a livello territoriale la tutela della Fede Pubblica da parte dello Stato intesa come garanzia degli scambi di merci e servizi secondo sistemi di misurazione delle quantità - attribuendone le funzioni, il personale e le dotazioni tecniche, strumentali al loro esercizio, alle Camere di Commercio.
L' acquisizione, da parte degli Enti camerali, del personale e delle funzioni degli ex Uffici Metrici Provinciali, decorre dal 1° gennaio 2000 per effetto delle previsioni contenute nel D.P.C.M. 6.7.1999.
L' attività dell' ufficio Metrico in seno alle Camere di Commercio si esplica attraverso le seguenti funzioni:

FABBRICAZIONE METRICA

Istruzione della pratica e rilascio della autorizzazione concessa dalla Prefettura competente per territorio; Rilascio della "concessione di conformità metrologica" ovvero l' attribuzione ai fabbricanti metrici della facoltà di autocertificare gli strumenti metrici in sostituzione della verifica prima (verificazione cui gli strumenti metrici devono essere sottoposti prima dell' immissione in commercio); Verificazione prima: la verificazione cui gli strumenti metrici devono essere sottoposti prima dell' immissione in commercio; Verificazione CEE: la verificazione cui gli strumenti metrici, costruiti secondo le direttive europee, devono essere sottoposti prima dell' immissione in commercio; Verificazione CE: la verificazione cui gli strumenti metrici per pesare a funzionamento non automatico, costruiti secondo specifiche tecniche europee (norme armonizzate), devono essere sottoposti prima del loro utilizzo nelle transazioni commerciali o per tradurre pedaggi, tariffe. Le Camere di Commercio per questo servizio sono identificate come "Organismo Notificato" a livello europeo. Verificazione periodica degli strumenti di misura in uso nelle transazioni commerciali o fiscali con terzi – la verificazione consiste nell' accertare il mantenimento nel tempo della affidabilità metrologica degli strumenti di misura finalizzata alla tutela della fede pubblica, nonché l' integrità di sigilli anche elettronici e etichette o altri elementi di protezione previsti dalle norme vigenti.

Gli strumenti di misura sono sottoposti alla verificazione periodica con le periodicità previste nell’allegato IV  del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 21 aprile 2017 n. 93, che decorrono dalla data della loro messa in servizio e, comunque, da non oltre due anni dall’anno di esecuzione della verificazione prima nazionale o CEE/CE o della marcatura CE e della marcatura metrologica supplementare; successivamente, la verificazione è effettuata secondo la periodicità fissata nel predetto allegato IV del Decreto, e decorre dalla data dell’ultima verificazione.

L' attività di veificazione periodica potrà essere effettuata solo dagli Organismi accreditati che risultino iscritti nell'apposito elenco Unioncamere consultabile al seguente link:

 http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=10




METALLI PREZIOSI (clicca per istruzioni e modelli) 


CRONOTACHIGRAFI CEE (clicca per istruzioni e modelli)


PRODOTTI PRECONFEZIONATI

Azione di sorveglianza presso i produttori di preconfezionati (prodotti confezionati ermeticamente in assenza dell`acquirente secondo quantità prestabilite) relativamente alla procedura utilizzata per il controllo dei medesimi e all`effettiva corrispondenza tra quantità reale e nominale di un campione di preconfezionati appartenenti allo stesso lotto di produzione.

SANZIONI
Potere sanzionatorio per violazioni di norme metriche(processo verbale di contestazione, ordinanza di ingiunzione, iscrizione nei ruoli esattoriali, sequestri, ricorsi, etc.).

La Camera di Commercio forma l`Elenco degli utenti metrici,
sulla base dei dati del Registro Imprese e di quelli forniti dai Comuni e dalle altre Amministrazioni Pubbliche, in funzione delle scadenze della verificazione periodica degli strumenti.