Logo

29/5 - Convegno Istat: le Aree di specializzazione intelligente - dati e indicatori per i decisori pubblici

lunedì 27 Maggio 2024


Il convegno: “Le Aree di specializzazione intelligente: dati e indicatori per i decisori pubblici”
Progetti e azioni per le politiche di ricerca, sviluppo e innovazione

Camera di Commercio di Bari, mercoledì 29 maggio, ore 9,30
  
Il 29 maggio 2024 dalle 9.30 la Camera di Commercio di Bari ospiterà il convegno “Le Aree di specializzazione intelligente: dati e indicatori per i decisori pubblici”, organizzato da Istat in collaborazione con Unioncamere Puglia e con il patrocinio della Regione Puglia.
Nella programmazione comunitaria relativa al periodo 2021-2027 la Strategia di Specializzazione Intelligente (S3 – Smart Specialisation Strategy) è stata identificata come condizione abilitante per l’accesso alle risorse in materia di ricerca, innovazione e competenze.
Tra queste condizioni risulta rilevante il monitoraggio e la misurazione delle performance delle aree di specializzazione intelligente. In tale contesto l’Istat aggiorna e pubblica le informazioni sulle imprese che operano nelle dodici aree di specializzazione intelligente a livello territoriale (ripartizioni, regioni e province autonome) utilizzando i dati raccolti attraverso la seconda edizione della Rilevazione associata al Censimento permanente delle imprese 2023.
Il convegno è l’occasione per Istat, rappresentanti del mondo accademico e delle istituzioni locali per confrontarsi sulle Aree di specializzazione intelligente e sulle traiettorie di sviluppo e diversificazione produttiva. Tema della tavola rotonda, coordinata dal direttore Fabio Rapiti dell’Istat, Progetti e azioni per le politiche di ricerca, sviluppo e innovazione.
Dopo i saluti della presidente di Unioncamere Puglia, Luciana Di Bisceglie e dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Alessandro Delli Noci, ci sarà l’intervento di apertura dei lavori del presidente dell’Istat, Francesco Maria Chelli. Seguono le relazioni tecniche di ricercatori e dirigenti dell’Istat sulle aree di specializzazione intelligente in Italia e in Puglia e le nuove classificazione delle imprese.
In concomitanza dell’evento saranno diffusi, secondo i canali ufficiali dell’Istat, i principali indicatori economici per area di specializzazione. Le tavole conterranno informazioni sulla distribuzione delle imprese italiane con almeno 3 addetti nelle 12 aree di specializzazione per le regioni, provincie autonome e per ripartizione geografica.

È possibile partecipare all’evento in presenza (fino ad esaurimento dei posti disponibili). Si richiede, a fini organizzativi, di manifestare il proprio interesse iscrivendosi all’evento cliccando questo link