Logo

ATTENZIONE ALLE COMUNICAZIONI INGANNEVOLI!

giovedì 23 Giugno 2022

Sono stati segnalati alcuni casi nei quali, tramite bollettino di c/c postale o altre modalità, viene richiesto il pagamento di somme relative alla pubblicazione di annuari, l’iscrizione in repertori, elenchi e registri, l’abbonamento a riviste specializzate, nonchè  l’offerta di prestazioni assistenziali e/o previdenziali: si tratta di iniziative promosse da organismi privati che nulla hanno in comune con l’Ente pubblico Camera di Commercio I.A.A..
 
Si ricorda in proposito che il DIRITTO ANNUALE dovuto alla Camera di Commercio ai sensi della normativa vigente (art. 18 L. 580/93, DM 359/2001), può essere versato
  • online tramite la piattiaforma pagoPA collegandosi al sito dirittoannuale.camcom.it e utilizzando la funzione ‘calcola e paga’;
  • utilizzando il modello F24.

Ulteriori informazioni sul diritto annuale sono disponibili collegandosi al seguente link del sito istituzionale della Camera di Commercio di Bari.

Si invita pertanto a diffidare di queste iniziative, e se la richiesta vi sembra sospetta, contattate la Camera di Commercio per verificare la loro autenticità, ai seguenti recapiti:

Telefono
080.2174111 - Centralino
080217 4206 – Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)

PEC: cciaa@ba.legalmail.camcom.it

Si informa, inoltre, che su questo argomento l’Autorità  Garante della Concorrenza e del Mercato ha realizzato un Vademecum anti-inganni contro le indebite richieste di pagamento alle aziende.

Si tratta di uno strumento divulgativo a favore delle imprese, affinchè  siano adeguatamente informate e dunque in grado di proteggersi da ricorrenti raggiri commerciali posti in essere ai loro danni.

Cosa deve insospettire, a cosa fare attenzione: a questo   dedicato il Vademecum "IO NON CI CASCO! - BOLLETTINI E MODULI INGANNEVOLI" predisposto dall'Autorità  Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM).

Per saperne di più  vai al sito AGCM www.agcm.it/pubblicazioni/mini-guide