Logo

Sportello di conciliazione


La Conciliazione è uno strumento per la definizione amichevole delle controversie basato sulla ricerca di un accordo tra le parti facilitato dall' intervento di un Conciliatore cui è affidata la conduzione della procedura. Presso la Camera Arbitrale e della Mediazione è possibile conciliare, in modo volontario, le controversie tra imprese e tra queste ed i consumatori e utenti (in base alla legge n. 580/1993) e le controversie in materia di violazione di diritti dei consumatori ed utenti riconosciuti dalla legge n. 281/1998. Riveste, invece, carattere obbligatorio la conciliazione delle controversie in materia di subfornitura prevista dalla legge n.192/1998.
Le procedure conciliative, disciplinate con apposito Regolamento approvato con delibera di Giunta n.120 del 22.03.2004, si concludono con un verbale di conciliazione che ha il valore di un contratto; nel caso di conciliazione attivata in base alla legge n. 281/1998 il verbale di conciliazione, attraverso l'omologazione, acquista efficacia di titolo per l'esecuzione forzata.
 


CONCILIAZIONE ISTITUZIONALE
CONCILIAZIONI IN MATERIA DI TELEFONIA
CONCILIAZIONI IN MATERIA DI ENERGIA 
CONCILIAZIONI IN MATERIA DI TRASPORTI (ART) 


A decorrere dal 30/06/2020, per effetto dell’ art 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e dell’art. 65 comma 2 del D. Lgs 217/2017 e s.m.i., i pagamenti dei diritti si potranno effettuare esclusivamente tramite la cosiddetta piattaforma pagoPA e non più a mezzo di versamenti su c/c postale o di bonifici bancari.
Informazioni: UFFICIO CONCILIAZIONE e ARBITRATO
Primo piano Orari di apertura al pubblico della C.C.I.A.A.
Tel. 080.2174273 (Capo Servizio Legale)
Tel. 080.2174380 - 0802174230
PEC: cciaa@ba.legalmail.camcom.it