Logo

Sportello di conciliazione

mercoledì 01 Luglio 2020

La Conciliazione è uno strumento per la definizione amichevole delle controversie basato sulla ricerca di un accordo tra le parti facilitato dall' intervento di un Conciliatore cui è affidata la conduzione della procedura. Presso la Camera Arbitrale e della Mediazione è possibile conciliare, in modo volontario, le controversie tra imprese e tra queste ed i consumatori e utenti (in base alla legge n. 580/1993) e le controversie in materia di violazione di diritti dei consumatori ed utenti riconosciuti dalla legge n. 281/1998. Riveste, invece, carattere obbligatorio la conciliazione delle controversie in materia di subfornitura prevista dalla legge n. 192/1998. Le procedure conciliative, disciplinate con apposito Regolamento approvato con delibera di Giunta n. 120 del 22.03.2012, si concludono con un verbale di conciliazione che ha il valore di un contratto; nel caso di conciliazione attivata in base alla legge n. 281/1998 il verbale di conciliazione, attraverso l' omologazione, acquista efficacia di titolo per l' esecuzione forzata.



CONCILIAZIONI IN MATERIA DI TELEFONIA

CONCILIAZIONI IN MATERIA DI ENERGIA


A decorrere dal 30/06/2020, per effetto dell’ art 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e dell’art. 65 comma 2 del D. Lgs 217/2017 e s.m.i., i pagamenti dei diritti si potranno effettuare esclusivamente tramite la cosiddetta piattaforma pagoPA e non più a mezzo di versamenti su c/c postale o di bonifici bancari.

Informazioni:
UFFICIO CONCILIAZIONE e ARBITRATO
Primo piano  Orari di apertura al pubblico della C.C.I.A.A.
Tel. 080.2174283 (Dirigente/Segretario Camera Arbitrale e della Mediazione)
Tel. 080.2174273 (Capo Servizio Legale)
Tel. 080.2174480/324/343

 PEC: cciaa@ba.legalmail.camcom.it