Logo

SUAP

giovedì 23 Febbraio 2012

Il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) è l'unico soggetto della Pubblica Amministrazione al quale l'impresa può presentare dichiarazioni, istanze, segnalazioni o comunicazioni riguardanti l'esercizio di un'attività produttiva.

Il SUAP è uno sportello virtuale al quale si accede in modalità esclusivamente telematica attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it 

Sul portale le imprese troveranno tutte le informazioni utili per l'avvio e l'esercizio delle attività economiche di loro interesse e da li saranno indirizzate telematicamente verso il SUAP competente per il disbrigo degli adempimenti del caso.

Lo Sportello Unico, ha competenza per tutti i procedimenti relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione, riconversione, ampliamento, trasferimento nonché cessazione o riattivazione di attività produttive e di prestazione di servizi.

Lo Sportello Unico svolge l'attività di front office rispetto al pubblico, essendo l'unico soggetto legittimato a fornire una risposta unitaria e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche Amministrazioni coinvolte nel procedimento. Pertanto:

fornisce le informazioni preliminari necessarie per il disbrigo della pratica; riceve in modalità telematica le segnalazioni/comunicazioni e protocolla le pratiche (momento dal quale iniziano a decorrere i termini del procedimento amministrativo); verifica la sussistenza delle condizioni di ammissibilità della pratica presentata e la completezza formale della segnalazione e dei relativi allegati; rilascia, sempre per via telematica, la ricevuta all'utente; provvede all'inoltro telematicodella documentazione alle altre Amministrazioni che intervengono nel procedimento (le quali adotteranno modalità telematiche di ricevimento e trasmissione)

Il SUAP rende inoltre possibile l'interscambio informativo del software applicativo in uso per la gestione delle pratiche con il software utilizzato dalle Camere di Commercio (ComUnica) per la compilazione dei propri archivi informatici, in modo tale da consentire:

l'inoltro della pratica SCIA dalla Camera di Commercio presso cui è stata presentata al SUAP territorialmente competente; l'aggiornamento del Repertorio delle notizie economiche e amministrative(REA) del Registro Imprese, attraverso l'invio delle informazioni contenute nelle pratiche SUAP concluse.

I Comuni possono esercitare le funzioni inerenti il SUAP singolarmente oppure in associazione con altri Comuni.



Le procedure di adesione dei Comuni alla piattaforma impresainungiorno.gov.it gestita dal Sistema Camerale sono di competenza del SERVIZIO SEGRETERIA DEL CONSERVATORE.
 
Capo del Servizio - Titolare P.O. di riferimento
Dr. Antonio BRUNO
Tel.: 080.2174239 - E-mail: antonio.bruno@ba.camcom.it
 


Comunicazioni al SUAP - Note operative per la trasmissione della pratica al R.I.
 


DOCUMENTAZIONE